Come abbinare la mozzarella nella dieta

abbinare mozzarella nella dieta

Come abbinare la mozzarella nella dieta? Se abbinata con i giusti alimenti, la mozzarella può essere gustata serenamente anche mentre si segue una dieta o un regime alimentare ipocalorico. La mozzarella, può essere presente all’interno di un regime alimentare dietetico perché ha un contenuto di grassi e calorie non così elevato, specie in confronto con altri formaggi stagionati.

Mozzarella e calorie

La mozzarella fa parte della categoria dei formaggi freschi, che contengono una percentuale di acqua molto alta ed è per questo motivo (e non perché contengono pochi grassi) che hanno poche calorie per 100 g e quindi, a prima vista, si possono considerare interessanti da inserire in un’alimentazione ipocalorica. Per le calorie esatte ti consigliamo di andare su my personal trainer.

A questo bisogna aggiungere inoltre che la mozzarella contiene proteine, calcio, fosforo e anche una modesta quantità di sodio, oltre che vitamine del gruppo B e Vitamina A.

A ciò che bisogna stare attenti è l’indice di appetibilità. L’indice di appetibilità è la quantità di calorie di un alimento che il soggetto assume prima di sentirsene sazio ed è una valutazione soggettiva. Un’indice di appetibilità elevato significa che dobbiamo assumere tante calorie (spesso troppe) di un cibo per ritenerci soddisfatti. Inutile dire che in un’alimentazione corretta e a maggior ragione durante una dieta ipocalorica dovremmo assumere cibi con la giusta appetibilità, che non sia troppo alta (per evitare di assumere troppe calorie) ma nemmeno troppo bassa (per evitare di castrarci con cibi che non amiamo).

Quante volte a settimana puoi mangiare la mozzarella?

Dipende dalla mozzarella: 100 grammi di mozzarella di latte vaccino contengono circa 250 calorie, quella di latte di bufala invece circa 20-25 in più. Il giusto sta nel mezzo: la cosa migliore è mangiarla massimo due volte a settimana.

Quali sono i migliori abbinamenti da fare con la mozzarella nella dieta?

L’ideale sarebbe considerare la mozzarella come un piatto a sè (generalmente un secondo), non un contorno.

Il miglior abbinamento che si possa fare è quello con le verdure (meglio se grigliate o cotte al vapore) e un filo d’olio extra vergine. Perfetto il classico tris di zucchine, melanzane e peperoni conditi con un filo d’olio e una spolverata di prezzemolo.

Cosa non abbinare con la mozzarella?

Abbinare la mozzarella nella dieta non è facile. In generale si pensa che un’insalatona vada benissimo per chi segue una dieta, in realtà non è così. Ad esempio sarebbe meglio evitare tonno e mozzarella o prosciutto e mozzarella: sono un mix di differenti fonti proteiche nello stesso piatto e questo ostacola la digestione.

Altro grande errore è la classica caprese, in quanto è un piatto difficile da digerire perché è a base di pomodori, che sono un cibo acido, e di mozzarella che è invece un alimento basico. Abbinati tra di loro, questi due alimenti rendono più difficoltosa l’attivazione dei succhi gastrici e rallentano la digestione.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti potrebbe interessare:

Perchè è importante leggere l’etichetta di una mozzarella prima di acquistarla

Mozzarella al cane, quando si può dare? Fa bene o male?

Mozzarella al cane, quando si può dare? Fa bene o male?

Introduzione Cos'è la Mozzarella? La mozzarella è un formaggio fresco a pasta filata originario dell'Italia meridionale, conosciuto e apprezzato in tutto il mondo per la sua consistenza morbida e il suo sapore delicato. Viene tradizionalmente preparata con latte di...

Mozzarella: valori nutrizionali, calorie e quanto assumerla

Mozzarella: valori nutrizionali, calorie e quanto assumerla

Introduzione alla Mozzarella La mozzarella è uno dei formaggi italiani più amati e conosciuti al mondo. Originaria della Campania, la mozzarella ha una storia che risale a secoli fa, quando era prodotta principalmente con latte di bufala. Oggi, la mozzarella è...

Mozzarella e patate: ricette sfiziose per una combo insolita!

Mozzarella e patate: ricette sfiziose per una combo insolita!

La cucina italiana è ricca di combinazioni semplici ma vincenti, capaci di trasformare pochi ingredienti in piatti gustosi e irresistibili. Tra queste accoppiate d'oro, un posto d'onore spetta sicuramente a mozzarella e patate. Questi due protagonisti della nostra...